post:

Ricette

Ossobuco di Vitello in umido con fantasia di funghi e polenta

Procedimento:
Mettete in ammollo i funghi in acqua calda per un’ora circa, togliete i funghi dalla loro acqua e filtrate quest’ultima, mettetela in un pentolino e tenetela sul fuoco a sbollire al minimo per tutta la cottura della carne. Lavate velocemente i funghi sotto l’acqua corrente. Tritate il sedano e la carota e fatele rosolare in una padella con un poco d’olio per una decina di minuti. In un’altra padella scaldare un pezzetto di burro con un filo d’olio e una spruzzata di concentrato, mettete a rosolare gli ossibuchi leggermente infarinati. Fate rosolare da entrambi i lati a fiamma vivace, spruzzate col vino bianco e fate evaporare, aggiungete un filo d’acqua calda dei funghi e il trito di verdure, salate o insaporite con un dado. Per la loro cottura ci vorrà circa un’ora e mezza, aggiungete sempre un filo d’acqua calda al bisogno. Per la cottura della polenta regolatevi coi tempi di cottura indicata sulla confezione. Mettete a scaldare una pentola con acqua salata,un attimo prima che l’acqua bolli versate la farina mescolando con una frusta. Mescolate ogni tanto con un cucchiaio di legno a fiamma bassa, piano piano la farina assorbirà tutta l’acqua. Cuocete pazientemente. Dopo un’ora di cottura della carne aggiungete i funghi e controllate la sapidità. A cottura terminata servite ben caldo con la polenta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 ossibuchi di vitello;
  • 1 carota;
  • 1 gambo di sedano;
  • 500 g funghi porcini secchi;
  • ½ bicchiere di vino bianco;
  • 400 g di farina di mais per polenta;
  • olio evo q.b.;
  • farina bianca q.b.;
  • una spruzzata di concentrato di pomodoro;
  • sale q.b.;
  • dado q.b.
“I piatti sono stati gentilmente realizzati da Trattoria e Braceria ‘La Pepola’ Via Donatello, 14 Calvagese della Riviera”.
Vini abbinati:

Garda Cabernet Sauvignon

Descrizione: ottimo vino con uve Cabernet Sauvignon presenta un colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, una profumazione di frutti rossi, dicannella e di chiodi di garofano; è un vino estremamente ben strutturato, intenso ed elegante. Terreno: costituito da una variegata combinazione di argille prevalentemente calcaree ricche di sali minerali. Produzione per ettaro: circa 80 […]

READ MORE